blue-flower.jpg

Presentazione

stress

Il burnout è una condizione che colpisce prevalentemente gli operatori delle helping profession (medici, infermieri, psicologi, assistenti sociali, operatori di comunità, sacerdoti), ma anche insegnanti, poliziotti, educatori, per via dell’intenso coinvolgimento emotivo nel lavoro.
È il processo che porta il professionista a disimpegnarsi progressivamente dal lavoro perché sovraccarico a livello emotivo e psicofisico: si manifesta attraverso esaurimento emotivo, depersonalizzazione, mancata realizzazione lavorativa.
Si tratta di una sindrome da stress caratterizzata da sintomi dello spettro ansioso-depressivo, con molteplici risvolti somatici: può portare all‘assunzione di stili di vita disfunzionali (tabagismo eccessivo, abuso di alcolici, ecc.) e ad incorrere in errori professionali, infortuni, perdita di empatia e sensibilità nella relazione con il paziente.
Partendo da queste premesse il corso di formazione si propone come programma di prevenzione del burnout nelle professioni d’aiuto, attraverso didattica ed esercitazioni pratiche mirate.

Il corso ha l’obiettivo di:

- Conoscere approfonditamente la sindrome del burnout
- Approfondire la relazione tra stress e malattia
- Acquisire competenze per proteggersi da un eccessivo e dannoso coinvolgimento emotivo
- Avere una maggiore consapevolezza delle dinamiche nella relazione d’aiuto
- Apprendere tecniche di comunicazione efficace e di risoluzione dei conflitti sul lavoro
- Agevolare una corretta comunicazione tra operatori e con il paziente

benessere organizzativo

Per iscrizioni: 0541.623123 Salute in Armonia
Link per iscrizione 1
Link per iscrizione 2

Dove ricevo